Versioni alternative: Grafica - Alta visibilità - Solo testo
 

UNA GESTIONE PER IL TERRITORIO

asa acque

 

L'azienda ASA Acque s.r.l è responsabile della gestione, in sinergia con la società pubblica torinese SMAT, dell'intero ciclo dell'acqua: dalla sorgente alla distribuzione, dalla manutenzione degli acquedotti ai sistemi di depurazione.

L'impegno di ASA Acque, al fianco di circa sessanta amministrazioni pubbliche, garantisce un utilizzo attento alle risorse del nostro territorio, alle sue caratteristiche e ai suoi problemi: l'applicazione delle nuove normative rischiava infatti, imponendo una gestione industriale delle acque, di espropriare di fatto territori come i nostri, in gran parte montani, inserendoli in una gestione su larga scala, inevitabilmente meno attenta alle loro peculiarità.

Il progetto messo a punto da ASA Acque, che ha ottenuto l'adesione di realtà del Ciriecese e del Calusiese, con grande rigore e serietà, punta a seguire l'intero ciclo dell'acqua evitando sprechi di un bene sempre più prezioso e intervenendo a potenziare gli impianti laddove esistono problemi di rifornimento o distribuzione.

Tuttavia una gestione territoriale integrata consente pure di PROGETTARE INTERVENTI STRUTTURALI DI MODERNIZZAZIONE E POTENZIAMENTO DELLA RETE IDRICA altrimenti ormai difficilmente sostenibili dalle tradizionali gestioni municipali o consortili.

In particolare è essenziale, oltre al ruolo del gestore, quello di soggeto coordinatore delle politiche di sviluppo locale del servizio idrico, ovvero gli investimenti da fare, per i quali lo scenario di riferimento non è più il singolo Comune, ma un ambito territoriale più ampio.